Sì di Bruxelles a Windows7

Spread the love

“Può dare una reale scelta ai consumatori europei”.  Microsoft incassa l’ok della Commissione europea per il nuovo sistema operativo Windows7. Tra un mese la decisione vincolante.

 

Le ultime proposte presentate dal colosso informatico di Redmond per assicurare agli utenti di Windows una maggiore libertà nell’accesso a Internet e nella scelta dei motori di ricerca, si legge in una nota di Bruxelles, vengono incontro alle richieste formulate dalla Commissione per eliminare le preoccupazioni europee su un possibile abuso di posizione dominante.

 

La Commissione, quindi, accoglie positivamente le nuove proposte formulate da Microsoft per Windows7, “che migliorano quelle già presentate lo scorso luglio perché esse possono dare effettivamente ai consumatori europei una reale scelta su come accedere e utilizzare Internet”.

Tutte le parti interessate, vale a dire consumatori,  società di software e aziende produttrici di computer,  avranno ora un mese di tempo per far conoscere alla Commissione eventuali osservazioni sulle proposte messe in campo da Microsoft.

Alla fine di questa scadenza,  Bruxelles adotterà una decisione che renderà vincolanti gli impegni assunti dall’azienda di Redmond.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *