iSteve, la vita secondo Jobs

Spread the love

L’amministratore delegato della Apple ha finalmente deciso di approvare ufficialmente la pubblicazione di un libro che racconta la sua vita. Uscirà all’inizio del 2012. 

La casa editrice Simon & Schuster ha annunciato che “iSteve: The Book of Jobs”, firmata dallo scrittore Walter Isaacson, autore di libri su Benjamin Franklin e Albert Einstein, uscirà all’inizio del 2012. Isaacson, che lavora sulla biografia dal 2009, ha intervistato Jobs, i suoi familiari, i colleghi di Apple e alcuni concorrenti. Finora l’ad della Apple non aveva mai approvato nessuna delle numerose pubblicazioni su di lui.

Di recente uscita in Italia, ad esempio, è “Steve Jobs, l’uomo che inventò il futuro”, di Jay Elliot con William L. Simon. Elliot, ex vicepresidente esecutivo della Apple ricorda nel libro il suo primo incontro con Steve Jobs, “lui un hippie poco sopra i vent’anni, in jeans e scarpe da ginnastica; io ero un uomo sulla quarantina, un classico uomo d’affari in giacca e cravatta”. Entrambi uniti dalla passione per i computer.

Il 56enne Jobs ha seri problemi di salute e a gennaio aveva annunciato il suo terzo periodo di aspettativa negli ultimi sette anni. All’inizio di marzo è comparso a sorpresa durante la keynote per presentare l’iPad 2, accolto da una standing ovation durata più di 10 minuti.

(celia guimaraes)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *