Social Network Bank

Spread the love

E’ la nuova frontiera dell’online banking. Un’azienda informatica ha creato un applicatico che consente di inviare informazioni sui conti correnti ai clienti via Facebook, Twitter o Msn. Alcune banche lo stanno già provando.

 

Secondo esperti in informatica, entro cinque anni i servizi bancari online supereranno le transazioni effettuate con il bancomat.

Se sarà davvero così lo scopriremo tra poco: un’azienda brasiliana, la Foton informatica, ha già realizzato un applicativo, Mybank, che consente di avere informazioni sul proprio conto via Facebook, Twitter o Messenger di Microsoft. Il servizio, in fase beta, potrebbe diventare pienamente operativo già nel 2011.

Il direttore prodotti della Foton, Marcello Magagutti, ha assicurato che le informazioni scambiate via social network sono riservate e non consentono che amici friends o followers dell’interessato possano leggere alcuna notifica. Il cliente può scegliere di ricevere messaggi che lo informano in tempo reale sull’estratto conto, saldo, depositi e prelievi.

Non è possibile, invece, effettuare transazioni bancarie direttamente dal social network come si usa fare con l’internet banking. Secondo l’azienda, i protocolli usati dal social network non danno le necessarie garanzie di sicurezza richiesti dalle banche. Ma è già un primo passo. “Il cliente ci guadagna in mobilità e praticità, ed è costantemente aggiornato sul proprio conto corrente bancario”, ha detto Malagutti.

(celia guimaraes)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *