Volete un letto smart?Chiedetelo a Luna

Spread the love

luna indiegogo“Luna è il primo copri materasso al mondo che fa diventare smart qualsiasi letto, in grado di gestire in modo intelligente la temperatura, monitorare il sonno e interagire con la vostra casa”, recita la presentazione. Il prototipo è apparso su Indiegogo il 27 gennaio scorso, con la richiesta di adesione ad una raccolta per 100 mila dollari. L’obiettivo è stato raggiunto in appena sei ore, sicuramente un record per la piattaforma di crowdfunding.  In tre giorni i soldi disponibili erano  quasi 400 mila dollari.

Tale e quale un copri materasso tradizionale, Luna è lavabile in lavatrice. Ma ha in più dei sensori per misurare le fasi di sonno, la  frequenza del respiro, il battito cardiaco, la temperatura e la luce ambiente grazie ad un microfono in connessione wifi.  Può interagire con altri dispositivi IoT della casa ed è personalizzabile via web  con IFTTT.

Immaginate di tornare a casa e avere un letto smart che, grazie ai sensori posizionati sul copri materasso, attiva automaticamente la musica, spegne o abbassa le luci, aggiusta la temperatura del materasso e chissà quanto altro ancora. Luna sarà prodotto in tutte le misure dei letti tradizionali e può gestire separatamente le funzioni impostate da due persone nel caso di un letto matrimoniale. La presenza di un bambino o di un animale domestico insieme ai due occupanti potrebbe causare un lieve disturbo ai sensori ma niente di più.

Le impostazioni di Luna vanno fatte con lo smartphone via app (per iOS e Android), soltanto la prima volta. Poi lo smartphone servirà soltanto se si devono cambiare le direttive.

 

franceschettiCo-founder e Ceo di Luna è Matteo Franceschetti, italiano di Ferrara trapiantato a New York. In attesa di saperne di più su di lui, ecco il suo profilo su Twitter

Celia Guimaraes @viperaviola

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *