Il Made in Italy passa il testimone

Spread the love

google made in italy

E’ stato riproposto e ampliato il progetto di Google e Unioncamere ‘Made in Italy: eccellenze in digitale’, che ora coinvolge 64 Camere di Commercio e prevede la formazione di giovani in grado di favorire la digitalizzazione delle Pmi di diverse aree in cui sono stati individuati prodotti di eccellenza del Made in Italy.

Chi quando come

Possono partecipare laureati, laureandi o  diplomati di scuola secondaria superiore che dovranno dimostrare di avere competenze digitali orientate al web marketing, al social media, all’ utilizzo di piattaforme e-commerce, alla creazione dei siti web e avere conoscenza della lingua inglese, del territorio e del contesto economico-sociale dell’area nella quale si candideranno a operare. Il termine per presentare la candidatura scade il 30 aprile. Bando e regolamento  sono disponibili sul sito di Unioncamere e su quello della Fondazione ‘Istituto Guglielmo Tagliacarne’.

Testimone virtuale

Per un periodo di 9 mesi, i giovani potranno seguire un percorso di formazione sul digitale, lavorare a stretto contatto con le imprese del territorio in cui opereranno con l’obiettivo di favorirne la digitalizzazione, aiutandole a promuovere i prodotti di eccellenza del Made in Italy. I nuovi “evangelizzatori del digitale”, in una staffetta virtuale, riceveranno il testimone dagli oltre 100 ragazzi che li hanno preceduti.  Per molti di questi ex borsisti, però, il lavoro proseguirà anche nei prossimi mesi: diverse Camere di Commercio hanno deciso di continuare a utilizzare le loro competenze.

Celia Guimaraes @viperaviola

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *