Il Black Friday fa bene all’e-commerce

Spread the love

Nel 2017 il valore delle transazioni online sarà decisamente importante per il nostro mercato, anche se non tutti gli analisti sono concordi sui numeri. Secondo le stime dell’Osservatorio eCommerce B2c del Politecnico di Milano tra il 24 e il 27 novembre gli acquisti online sfioreranno gli 800 milioni di euro. Uno studio di eBay vede invece 12.5 milioni di persone a caccia di sconti, spendendo in media 100€, per un totale di circa 1.25 miliardi di euro. Già l’Adoc, Associazione Difesa Orientamento Consumatori, stima una spesa media di 250-300 euro a persona.

2016, buona annata per gli e-shopper

Il portale di comparazione prezzi Idealo ha rilevato, nel 2016, un picco di interesse del 99,7% per il “venerdì nero” e  del 63,1% per il “lunedì cibernetico”. Gli italiani più impegnati nella caccia all’affare online sono stati gli uomini tra 18 e 44 anni, attivi nelle ore serali, smartphone alla mano. Interesse in crescita in tutte le regioni: dalla Lombardia (con il 36,3% del traffico in più rispetto al normale utilizzo del comparatore prezzi) al Friuli-Venezia Giulia (con il +34,3%), dal Lazio (con il +33,8%) alle Marche (con il +30,4%), fino alla Calabria (con il +10,6%).

L’attenzione degli italiani si è concentrata su categorie molto precise: gli immancabili smartphone, tablet e notebook ma anche televisori, asciugatrici, frigoriferi e lavatrici. Grandi elettrodomestici per la casa che in passato non ispiravano fiducia per l’acquisto online.

Occasione per il Made in Italy

Secondo uno studio di eBay, i quattro giorni a cavallo delle due date sono anche una grande opportunità per il made in Italy: il 67% dei piccoli commercianti online vede un impatto positivo da Black Friday e Cyber Monday sul fatturato. La metà si aspetta di fare il 20% di vendite in più rispetto a una giornata media. Per il Black Friday, il colosso Amazon ha previsto due settimane di offerte, più intense tra il 20 e il 24 novembre, con oltre 15.000 prodotti scontati. Il 70% proviene da piccole aziende e imprenditori italiani che vendono tramite la piattaforma. E così si allunga da fine novembre a Natale il rito mondiale dello shopping, online e non, che riguarda prodotti e servizi di ogni tipo, dai viaggi e soggiorni ai biglietti per spettacoli e musei al fashion. E, in America,  ci sono sconti persino sui tacchini per la festa del Ringraziamento.

Celia Guimaraes @viperaviola

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *