Soldi a palate per Pono Player

Spread the love

Il lettore di musica ‘ad altissima fedeltà’ sponsorizzato da Neil Young e snobbato dalle grandi case produttrici batte tutti i record con il crowdfunding su Kickstarter. Grazie anche ai molti amici famosi del cantautore canadese.

pono player
Si chiama Pono Player, costerà circa 400 dollari. E’ un lettore musicale per ‘orecchie esigenti’, vale a dire per le persone che ritengono che la compressione dei lettori mp3 dia come risultato un suono ‘scadente’ o appiattito. Pono  invece produce suoni  ad alta definizione.  Ha 128G di memoria e può contenere da 200 a 800 canzoni. I file si acquistano in FLAC (Free Lossless Audio Codec), non c’è alcun formato proprietario.

Per supportare la commercializzazione è stata aperta una campagna su Kickstarter, che in poche ore ha superato i due milioni e mezzo di dollari, mentre la cifra richiesta dal crowdfunding era di 800 mila dollari.

YouTube Preview Image

Il progetto ha preso corpo e forma grazie a Neil Young, che ne è il testimonial. Ma dietro a lui si sono schierati molti big della canzone: Tom Petty, Crosby Stills & Nash, Foo Fighters, Willie Nelson, Patti Smith, Arcade Fire, Beck, Dave Mathews Band, Herbie Hancock, Norah Jones, Lenny Kravitz, Pearl Jam, My Morning Jacket, James Taylor e altri ancora in arrivo.

A loro si sono aggiunti quasi 8 mila ‘donors’ che hanno speso cifre da 5 a 300 dollari per avere da un ‘grazie’ a una maglietta autografata a un Pono Player. Altri hanno speso da 400 dollari in su per prenotare la ‘limited edition’ del lettore firmato da uno degli artisti/band che sostengono il progetto:  la maggior parte dei 500 pezzi per firma è già esaurita.

Nonostante il grande successo (è al numero uno dei progetti più popolari di Kickstarter), Pono Player non è stato giudicato un prodotto ‘cool’. Qualcuno lo ha paragonato alla famosa stecca triangolare di cioccolata svizzera, ma i produttori si difendono dicendo che non è possibile garantire l’alta qualità della musica con componenti più piccoli. Resta da capire come farlo entrare nel taschino, come ci hanno abituati i lettori mp3.

Celia Guimaraes @viperaviola, ha collaborato Maurizio Morganti

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *